Riempire e svuotare in modo pratico con la funzione Duo-Door

Giugno 2020 I migliori incubatori a CO2

Ancora più possibilità con la funzione Duo-Door

 

Gli incubatori a CO2 di BINDER sono molto apprezzati dal personale dei laboratori di coltura cellulare. Il manager di prodotto, Dott. Ric. Jens Thielmann, che per anni ha lavorato in laboratorio, arriva perfino a dire che “BINDER produce i migliori incubatori a CO2 di tutto il mondo”. Si caratterizzano, ad esempio, per un sistema anti-contaminazione quasi perfetto, non da ultimo in virtù della rinuncia a una ventola nel vano interno. Chi lo desideri, può anche impiegare la nuova regolazione dell’umidità – tutto ciò a garanzia di massima semplicità e pulizia nell’utilizzo degli incubatori a CO2 . In effetti non c’è niente di peggio per un laboratorio che dovere smaltire importanti colture cellulari a seguito di contaminazioni.

 

Anche la funzione Duo-Door spicca per la sua ingegnosità. Si tratta di una soluzione davvero pratica quando il laboratorista, ad esempio, deve riempire o svuotare del tutto un apparecchio a CO2 . Funziona semplicemente così: il laboratorista apre l’apparecchio e la porta in vetro protettiva, senza però bloccarla nel richiudere, giacché la porta in vetro va ad agganciarsi magneticamente allo sportello esterno. Alla successiva apertura dello sportello il laboratorista può così introdurre nell’apparecchio recipienti di coltura cellulare e campioni senza dovere aprire la seconda porta. L’apparecchio può quindi essere riempito completamente e senza ulteriori manovre. Naturalmente la tenuta di gas viene assicurata in modo semplice mediante chiusura dello sportello esterno. Se l’utente desidera proteggere l’atmosfera dentro il suo apparecchio – visto che umidità, calore e CO2 con un’apertura completa vanno presto perduti –, è tuttavia preferibile evitare l’attivazione della funzione Duo-Door. A seconda di ciò che è richiesto sul momento, con BINDER il ricercatore ha anche qui tutte le possibilità.