Sempre più produttori ricorrono a BINDER

Prodotti a base di cannabis di buona qualità e di accurata fattura escono spesso da un apparecchio BINDER

 

La cannabis è attualmente sulla bocca di tutti. Molti in Germania si dichiarano favorevoli a una completa legalizzazione, tuttavia fino ad oggi i prodotti a base di cannabis sono permessi esclusivamente a fini terapeutici. Negli USA si è già un passo più avanti: lì la cannabis può essere utilizzata in dodici Stati dell’Unione anche come sostanza stupefacente da persone di età superiore ai 21 anni. Negli Stati del Colorado e della California si ha un atteggiamento molto aperto e disponibile verso l’uso della cannabis anche come sostanza stupefacente. Esistono dei negozi, aperti sette giorni su sette, e che consegnano addirittura il prodotto a casa del cliente.

 

L’attuale sviluppo va in direzione di un’ulteriore crescita del mercato della cannabis sia negli USA che in Germania. Tuttavia non tutti i prodotti a base di cannabis sono consigliabili; negli Usa si sono verificati già alcuni decessi dovuti a sigarette elettroniche con liquido di cannabis.

 

Proprio per questo è molto importante sapere da dove proviene il prodotto a base di cannabis di cui si fa uso, se viene lavorato in modo sicuro e se anche la sua qualità viene controllata. A questo punto entra gioco una volta di più BINDER: l’azienda di Tuttlingen infatti offre la soluzione ideale per ottenere estratto di cannabis con l’ausilio di una stufa di essiccazione a vuoto a prova di esplosione. Si tratta anche dell’unico prodotto sul mercato nel suo genere che è a prova di esplosione in modo comprovato.

 

Negli USA, dove nel frattempo i regolamenti sul mercato della cannabis stanno divenendo più severi e sempre più spesso si testa la qualità dei prodotti, i clienti di conseguenza fanno sempre più ricorso agli apparecchi di qualità di BINDER. Così hanno la certezza di soddisfare tutti gli standard e le ulteriori regolamentazioni che sono previste nel prossimo futuro. Ciò significa che l’apparecchio BINDER non viene solo utilizzato per ottenere un estratto di cannabis assolutamente puro, ma anche per l’assicurazione della qualità. E con sempre maggiore frequenza!

 

Anche il mercato tedesco della cannabis è in fase di crescita. Tuttavia qui la cannabis, come già menzionato, viene coltivata ed utilizzata solo per finalità mediche, ogni altra modalità d’uso è illegale. Ma anche in Germania gli apparecchi BINDER sono molto richiesti. Per quale motivo? Perché alla cannabis medica vengono riconosciuti effetti positivi e può essere d’ausilio perfino per combattere il cancro, i dolori forti e la sclerosi multipla. E inoltre i produttori prestano sempre più attenzione al modo in cui i prodotti a base di cannabis vengono realizzati e con quale equipaggiamento. Infatti chi realizza tali prodotti ha una grande responsabilità, visto che essi vengono utilizzati spesso proprio per persone affette da gravi patologie.