Un freezer per tutti i casi

Luglio 2019 Su BINDER si può contare

Il nuovo freezer: affidabile, a efficienza energetica ed ecologico

 

Il nuovo freezer ULT di BINDER con fluidi refrigeranti climaticamente neutri non è solo ecologico, ma anche a estrema efficienza energetica. I clienti sono entusiasti: da un lato perché gli ultracongelatori (UF V) prodotti a Tuttlingen raffreddano in modo estremamente facile fino a meno 80 gradi Celsius, dall’altro in quanto utilizzano fluidi refrigeranti climaticamente neutri.

 

Il potenziale di riscaldamento globale (Global Warming Potential, GWP) dei fluidi refrigeranti utilizzati da BINDER, con un valore di tre (propano) e sei (etano), è trascurabilmente basso. Sul mercato vi sono camere di raffreddamento che impiegano fluidi refrigeranti con un GWP che arriva fino a un valore di 13.400. C’è un altra cifra che ha convinto gli utenti di BINDER: gli otto chilowattora giornalieri necessari al funzionamento dell’ultracongelatore significano un consumo energetico estremamente ridotto. La maggior parte degli altri modelli di questo tipo consumano fino a 20 chilowattora al giorno, i modelli più vecchi ancora di più.

 

L’UFV di BINDER viene per questo anche denominato l’“affidabile con la migliore efficienza energetica”. Molti altri conoscitori chiamano il potente apparecchio “the best in class”. Quale che sia l’appellativo, il nuovo freezer di casa BINDER con i fluidi refrigeranti ecologici convince su tutta la linea. Chi desiderasse fare ancora di più per l’ambiente e le nostre risorse, può anche impiegare il freezer con raffreddamento ad acqua, utilizzando il calore residuo, ad esempio, per il riscaldamento degli ambienti.

 

Un’altra funzione utile è la combinazione tra chiusura porta elettromeccanica e tastierino numerico, mediante cui si può aprire in tutta facilità il freezer e assicurarlo elettronicamente. Come potete vedere, il freezer di BINDER è innovativo, a efficienza energetica, ecologico e, soprattutto, si presta per le più svariate applicazioni.

 

Pertanto, l’UFV trova spesso impiego non solo nella ricerca, ma anche nelle biobanche e nella produzione farmaceutica.