BINDER punta sull’apprendistato

Febbraio 2019 Nuova officina di apprendistato

Gli apprendisti di BINDER: prova trasloco superata con successo

 

Che gli apprendisti di BINDER siano davvero in gamba, è cosa nota da tempo. In occasione del trasloco della loro officina, hanno messo alla prova ancora una volta le loro capacità.

In una sola settimana, gli attuali 34 apprendisti, insieme ai due responsabili per la formazione Timo Haag e Robert Pejakic, si sono trasferiti dalla parte anteriore della LEAN FACTORY nel capannone 1.  Prima i pezzi di grandi dimensioni, tra cui le macchine pesanti, poi gli oggetti più piccoli: le nuove leve hanno avuto il loro bel daffare, versando non poche gocce di sudore nel trasporto.

Che nondimeno si siano divertiti un mondo, era altresì evidente: alla fin fine sono stati proprio gli apprendisti i veri protagonisti. “È stata davvero una bella sensazione potere allestire in prima persona la nostra officina di apprendistato”, hanno dichiarato due di loro, Niklas Mang e Henrik Münchberg.

 

È stato divertente anche lo spostamento delle grandi macchine da un posto all’altro. I due responsabili per la formazione Timo Haag e Robert Pejakic hanno avuto solo parole di lode per la loro truppa: “I nostri apprendisti si sono impegnati al massimo, è stata davvero una settimana dura. Abbiamo dovuto affrontare lunghe giornate di lavoro.”

Grazie a tutti questi sforzi ora la nuova officina di apprendistato, con 100 metri quadrati in più rispetto al passato, soddisfa gli standard più moderni. Le postazioni di lavoro sono spaziose e quelle alle fresatrici invitano letteralmente a prendervi posto. Ciononostante il signor Haag aggiunge: “Possiamo contare certamente su migliori condizioni di lavoro, ma dobbiamo fare ancora molto per la digitalizzazione.”

 

Dopo la conclusione del trasloco, sono all’ordine del giorno le operazioni di messa a punto dell’area per l’apprendistato. A marzo arriverà ancora una macchina che completerà l’equipaggiamento disponibile per gli apprendisti. E dopo, vale a dire il 18 aprile a partire dalle tre del pomeriggio, si potrà meritatamente festeggiare, quando gli apprendisti con i loro genitori e i formatori inaugureranno la nuova officina.