Vetro durevolmente trasparente senza opacamento

Settembre 2017 Rivestimento TIMELESS
Rivestimento TIMELESS

Camere climatiche per test di stabilità con l’innovativo rivestimento TIMELESS per prevenire la corrosione del vetro

 

Da subito tutte le porte interne in vetro delle camere climatiche per test di stabilità BINDER dispongono di regolazione dell’umidità con rivestimento Timeless. Lo speciale rivestimento impedisce un opacamento del vetro.

 

Tuttlingen – Marzo 2017: BINDER GmbH, il principale specialista al mondo in camere di simulazione per laboratori scientifici e industriali, è simbolo di massima precisione e qualità premium “Made in Germany”. Ciò trova conferma anche nelle più recenti caratteristiche del prodotto. Nei prossimi mesi tutte le camere climatiche per test di stabilità BINDER, equipaggiate con regolazione dell’umidità in combinazione con una porta interna in vetro, verranno dotate del nuovo rivestimento Timeless. “Nel corso del tempo le porte in vetro delle tradizionali camere climatiche subiscono di solito un opacamento lattiginoso che non può più essere rimosso. Un tale opacamento insorge a causa di modifiche strutturali della superficie del vetro, dovute a influssi chimici o fisici,” ci spiega la manager di prodotto BINDER Miriam Faude. “Il nuovo rivestimento TMELESS previene l’insorgenza di tale opacamento, proteggendo il vetro dalla corrosione in modo durevole.” Il rivestimento viene realizzato con una speciale procedura magnetromica industriale, che consente di applicare sul vetro uno strato sottilissimo di ossido metallico a elevata resistenza.

 

Ne deriva una protezione permanente della superficie. La lastra di vetro mantiene in modo durevole la sua trasparenza con superficie liscia. Residui o sporcizia eventuali aderiscono con assai maggior difficoltà alla superficie rivestita, semplificando così la pulizia della porta interna in vetro rispetto a quella in vetro non trattato. Con questa novità l’azienda di Tuttligen consolida una volta ancora la sua fama di produttore di qualità premium: “Sarà anche vero che oggigiorno si assiste ad un uso eccessivo del termine ‚premium‘, BINDER, però, offre fatti al di là delle parole. Grazie a molteplici innovazioni di prodotto e sviluppi tecnici abbiamo definito nuovi standard di riferimento sul mercato: esattamente come nel caso del rivestimento TIMELESS”, afferma il direttore amministrativo Peter M. Binder. Il rivestimento delle porte in vetro di BINDER viene realizzato dalla società Saint-Gobain Glass, attiva a livello mondiale e uno dei maggiori produttori di vetro piano in Europa.

 

La ricerca della perfezione nei dettagli è il filo rosso che si dipana attraverso l’intera gamma dei prodotti BINDER. Tutti gli apparecchi BINDER vengono realizzati con materiali pregiati, e le tecnologie uniche nel loro genere definiscono nuovi standard di qualità nell’intero settore. Gli incubatori a CO2 della casa BINDER, ad esempio, sono praticamente in grado di auto-sterilizzarsi nottetempo mediante una procedura con aria calda. In questo modo, il rischio di contaminazione è ridotto al minimo assoluto. Grazie a una nuova concezione dell’adduzione dell’aria, la tecnologia con camera di preriscaldamento APT.line, nel suo più recente stadio di sviluppo, garantisce una distribuzione più omogenea della temperatura, quindi migliori tempi di recupero e massima accuratezza della temperatura.