Inaugurazione di un nuovo laboratorio di massima sicurezza a Berlino

Agosto 2018 Gli scienziati puntano su BINDER

Ricerca sui virus con apparecchi BINDER

 

L’Istituto Robert Koch di Berlino ha inaugurato un nuovissimo laboratorio di massima sicurezza. Qui possono essere diagnosticati e studiati virus altamente contagiosi e mortali, come Ebola e Lassa. Nelle loro ricerche i dipendenti del laboratorio possono contare sugli incubatori a gas (CB) di BINDER.

 

I virus altamente contagiosi possono essere studiati solo in laboratori con il massimo livello di protezione. Le condizioni ideali a tale scopo sono ora garantite dalla sede dell’Istituito Robert Koch della Seestraße, nel quartiere berlinese di Wedding. Si tratta di un’unità separata dal resto dell’edificio, dotata di alimentazione di corrente, approvvigionamento di acqua ed aria autonomi, entro il cui perimetro gli scienziati possono muoversi e lavorare esclusivamente indossando abbigliamento di sicurezza.

 

È qui, infatti, che agenti patogeni come Ebola, Marburg, Lassa, Nipah, nonché patologie di nuovo genere, vengono attentamente studiati. In parte vengono stoccati anche a -160 °C oppure, per l’appunto, coltivati in un incubatore BINDER, per analizzare eventuali modificazioni. In tal modo si rende possibile sviluppare nuovi medicinali e vaccini.
Scoprite ora in dettaglio le caratteristiche più importanti dell’incubatore (CB) BINDER!