l’azienda di Tuttlingen colpisce grazie a numerose novità

Maggio 2018 BINDER ad ACHEMA

BINDER presenta tante novità ad ACHEMA

 

Achema 2018 – la Fiera leader mondiale dell'industria di processo a Francoforte dall’11 al 15 giugno – si avvicina sempre di più. Fino all’inizio della fiera, il team di BINDER ha il suo bel da fare, visto che l’azienda di Tuttlingen vorrebbe presentare le sue assolute novità. Non devono essere svelati dettagli, solo questo: anche il nuovo incubatore a CO2 di BINDER sarà pronto al via all’interno dei padiglioni fieristici di Francoforte.

 

E questo è solo l’inizio, infatti BINDER accende dei veri fuochi artificiali nell’innovazione, con il risultato che l’utente ha la possibilità di godere di nuovi modelli o apparecchi con funzioni ampliate. Ad Achema si può vedere soltanto una parte, che fa davvero venir voglia di saperne di più.

 

L’ultracongelatore a basso impatto ambientale e la modernissima camera climatica di simulazione attireranno sicuramente l’attenzione. Il pubblico della fiera potrebbe anche essere incuriosito dalla stufa di essiccazione/riscaldamento, utilizzabile in modo molto efficiente e mirato. E chi non ha ancora mai visto una camera climatica per test di stabilità di BINDER, dovrebbe in ogni caso venire a Francoforte ad Achema. Già solo per le dimensioni, questo apparecchio è impressionante. Bisogna inoltre dire che la camera esposta è anche in altre misure.

 

E l’azienda BINDER ha altro ancora in magazzino. Allo stand D78 nel padiglione fieristico 4.1, sarà presentato anche il nuovo software di comunicazione APT-COM4 per il controllo, la programmazione e la registrazione dei dati misurati. All’interno dei 131 metri quadrati di superficie dello stand dell’azienda di Tuttlingen ci sarà in ogni caso il pieno di suspense e azione, ma soprattutto di assoluto know-how. Il motto

Svoltiamo nel futuro

, che già da tempo si sente nella sede aziendale principale di Tuttlingen, arriverà fino a Francoforte. I collaboratori di BINDER anche in quell’occasione faranno un viaggio nel futuro. Vale davvero la pena visitare Achema, che si svolge solo ogni tre anni, e soprattutto incontrare i collaboratori di BINDER.