analytica 2016

Aprile 2016 analytica 2016

In occasione della fiera analytica, che si svolgerà a Monaco dal 10 al 13 maggio, BINDER presenta un gamma di prodotti innovativi per i laboratori scientifici

Tuttlingen – Da oltre quattro decenni analytica è la fiera leader a livello internazionale per analisi strumentali, tecnica di laboratorio e biotecnologia. Per oltre 35.000 operatori provenienti da tutto il mondo, questo evento costituisce l'occasione d'incontro più importante del settore. analytica si svolgerà dal 10 al 13 maggio presso la Fiera di Monaco. BINDER GmbH partecipa anche quest'anno con un proprio spazio nel padiglione B2, stand 409.

Disponibile in tutto il mondo solo da BINDER

Con l'incubatore refrigerato KT 170 , BINDER presenta ad analytica uno straordinario apparecchio da tavolo che offre uno spazio utile di 170 litri in condizioni di temperatura costante. Estremamente efficiente sotto il profilo energetico, questo modello con tecnologia Peltier ha le stesse dimensioni di base del suo fratello minore KT 115 ma con il 65% di spazio utile in più. Poiché il loro ingombro è identico, i due modelli possono essere impilati senza problemi e utilizzati in tutta semplicità grazie alla profondità ridotta del vano interno. BINDER è il primo fornitore al mondo a introdurre per questa categoria un apparecchio dal volume interno così generoso.

Concetto di decontaminazione altamente efficace

BINDER espone in fiera un altro prodotto specifico per i laboratori di ricerca: si tratta dell' incubatore a CO2 CB 160 . L'apparecchio si distingue per un concetto di decontaminazione altamente efficace. Il processo di pulizia ne risulta estremamente semplificato e di conseguenza accelerato, poiché si perde meno tempo per la fase d’intervento manuale. L'autosterilizzazione del vano interno è eseguita a turni con una temperatura di 180 °C in modo da assicurare l'assoluta asetticità. Il sensore di CO2 con tecnologia a raggi infrarossi è sterilizzabile a caldo e, poiché la sua installazione è fissa, viene sterilizzato senza difficoltà assieme al vano interno praticamente nel giro di una notte.

Test di lunga durata conformi agli standard

L'azienda porta sullo stand anche una camera climatica per test di stabilità della serie KBF LQC con illuminazione conforme alla direttiva ICH. Grazie all'ampio intervallo di temperatura e umidità, l'apparecchio risulta ideale per prove di fatica impegnative.   Dalla combinazione con gli innovativi sensori ottici Light Quantum Control (LQC) nasce una soluzione completa per i test di fotostabilità e di lunga durata conformi agli standard.
Durante la fiera, un team di esperti fornirà informazioni sulla vasta gamma di prodotti per i laboratori di ricerca e dell'industria nonché sull'impiego e sul funzionamento delle varie camere climatiche.

 Vi aspettiamo a Monaco! Saremo lieti di conoscervi.