Camera di prova temperatura

Camera di prova temperatura BINDER

 

Verificare i profili di temperatura complessi per la simulazione ambientale è un'operazione che richiede precisione e rendimento ai massimi livelli. Questi presupposti sono soddisfatti dalle camere di prova temperatura BINDER con un intervallo di valori da -40 °C e -70 °C fino a 180 °C. Grazie all'APT.line™, che assicura una distribuzione uniforme dell'aria anche in condizioni di carico, si possono raggiungere condizioni di prova identiche nello spazio utile indipendentemente da dimensioni e quantità dei campioni. Tutte le camere di prova temperatura sono caratterizzate da una generosa dotazione di serie. Ogni apparecchio dispone per esempio di una finestra di controllo riscaldata con illuminazione a LED e può anche essere spostato grazie alla rotelle di serie.

 

 

 

I vantaggi della camera di prova temperatura

 

Diversamente dalla camere combinate, come per esempio le camere climatiche, questo apparecchio si concentra solo sulla temperatura. Per questo motivo, le camere termostatiche vengono anche denominate stufe di essiccazione/riscaldamento quando si tratta di essiccare o stoccare efficacemente prodotti a temperature che vanno dai 5 °C sopra la temperatura ambiente fino ai 300 °C. È ovvio che una temperatura costante e regolabile all'interno della camera costituisce un fattore di grande importanza, così come la possibilità di svolgere rapidamente la prova. Le camere di prova temperatura con un profilo di valori compresi tra + 5 °C sopra la temperatura ambiente e 300 °C sono disponibili con convezione forzata o naturale, in più proponiamo un modello a convezione forzata e con funzione di programmazione.

 

 

 

Camera di prova temperatura a convezione forzata

 

La regolazione uniforme della temperatura sul campione riveste un'importanza essenziale per ottenere risultati di prova efficaci. Non è rilevante che si tratti di test su materiali o piuttosto di serie complesse di prove. Con le nostre camere di prova temperatura assicuriamo una gamma di prestazioni che, in base all'applicazione, coprono diversi intervalli di temperatura. Per oscillazioni di temperatura estreme si possono eseguire cicli da -40 °C e -70 °C fino a 180 °C (camere di simulazione ambientale).

Con un intervallo di temperatura compreso tra 5 °C e 300 °C, le stufe di essiccazione/riscaldamento BINDER (camere climatiche) soddisfano i più svariati compiti di essiccazione e sterilizzazione. Questa gamma moltiplica ulteriormente i campi d'impiego per i quali garantiamo, come ovvio requisito, la generazione di una temperatura costante. La gamma complessiva di camere termostatiche garantisce un'elevata sicurezza di processo e, grazie alle diverse dimensioni con capacità comprese tra 23 e 720 litri, può essere impiegata in svariati settori. Saremo lieti di fornirvi ulteriori informazioni sulle possibilità applicative, nella certezza di offrirvi sempre la camera termostatica ottimale per ogni campo d'impiego.

 

 

 

Panoramica di tutte le camere climatiche di simulazione ambientale >

Panoramica di tutte le stufe di essiccazione/riscaldamento